finalit - bisogno di grafologia - formazione - corso triennale - forum - lettera aperta - servizi - domande - iscrizione - contatti

Il test e il questionario della ricerca sulle fobie spaziali

Attualmente sono in atto due ricerche: 1) Sull'atto della nascita; 2) Sulle "fobie spazialiW.

Il test e il questionario della ricerca sulle fobie spaziali

Messaggiodi guido il 24 feb 2017, 12:05

“FOBIE SPAZIALI”
Ricerca grafologica e di grafica simbolizzata

(eventualmente scrivere a segreteria@filografia.it oppure a guido.angeloni@gmail.com)

TEST
(tutto in corsivo minuscolo)
fiore, vaffante, ghianda, figlio, afa, pasta, acqua, coppia, copriletto, coplero, cooptato, arrotino, ruota, arme, arte, orlo, arpa, frasca, presto, dato, dattero, adduttore, acquaiolo, acquisto, marmitta

=======
QUESTIONARIO
1) Hai giramenti di testa (vertigini vere e proprie)?

2) Temi il buio? Perché e con quale intensità?

3) Hai timore dei grandi spazi vuoti? Perché, in che modo e con quale intensità?

4) Hai timore degli spazi troppo affollati? Perché, in che modo lo manifesti e con quale intensità?

5) Temi l'alto (ossia anche il solo salire, oppure le vette precisando se ami o meno la montagna)? Perché, in che modo lo manifesti e con quale intensità?

6) Temi andare in aereo? Oppure temi guidare su strade strette e protette a valle, oppure guidare su alti viadotti e così via? Perché, in che modo lo manifesti e con quale intensità?

7) Temi andare per mare su una nave?

8) Temi il vuoto (i precipizi, le buche profonde, l’attraversamento dei ponti, l’affacciarsi dal balcone e così via. Specificare)? Se sì perché, come lo manifesti e con quale intensità? Mi spiego: ci sono persone che amano la montagna e le passeggiate in altura, a patto di non vedere il vuoto, per timore di caderci dentro. Con evidenza, qui non è l'alto che incute apprensione, ma il vuoto, fosse anche costituito da una buca nel terreno;

9) Avverti attrazione che atterrisce o incute apprensione per il vuoto, i corsi d’acqua (fiumi, laghi, mare) o per altro. Perché, in che modo lo manifesti e con quale intensità?

10) Temi il basso, se sì perché, come lo manifesti e con quale intensità? Ci sono persone che non hanno problemi nel salire, ma nello scendere sì;

11) Temi le immersioni (precisare comunque se in passato hai subito la sensazione dell’affogamento) e/o temi le profondità perché non sai che cosa potrebbero nascondere? Se si come lo manifesti e con quale intensità?

12) Temi le risalite per sensazione di non potercela fare? Se si come lo manifesti e con quale intensità?

13) Temi altro attinente (ad esempio, il timore per gli spazi stretti come l’ascensore, oppure chiusi o altro similare ivi compresa la nebbia)? Se si, specificare e precisare come lo manifesti;

14) Temi altro non attinente (ad esempio, alcuni tipi di insetti, il dottore, la preoccupazione esagerata per la salute propria e dei propri cari, l’eccessiva apprensione per l’ignoto, ecc..)? Se si, specificare e precisare come lo manifesti e con quale intensità.

Si garantisce l’anonimato. Precisare se si autorizza la diffusione anonima di parte della grafia per soli scopi di studio
P/ il gruppo di Ricerca di grafica simbolizzata
Dott. Guido Angeloni
guido
 
Messaggi: 1193
Iscritto il: 17 mar 2008, 11:04

Torna a Ricerche

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron